Follow by Email

martedì 27 marzo 2012

Jesi - Convegno teorie per il superamento del dolore nei bambini traumatizzati

L’Associazione Oikos ONLUS di Jesi – che si occupa dal 1990 di tossicodipendenti e dal 1998 di bambini che non possono contare sulla famiglia di origine e mamme che vivono con difficoltà la loro maternità - con il patrocinio del Cismai (Coordinamento Italiano dei Servizi contro il Maltrattamento e l’Abuso all’Infanzia) organizza un convegno dal titolo: "Una pietra sopra il dolore del bambino?" presso la Sala Convegni della Fondazione Colocci in Jesi, Vicolo Angeloni n. 3, dalle ore 9.00 alle 13.00 di venerdì 30 marzo.
L’esigenza di organizzare il convegno nasce dalla consapevolezza, da parte degli esperti del settore minori, del disagio sempre maggiore che vivono i bambini a causa di maltrattamenti e abusi. Le conoscenze teoriche più avanzate permettono una valutazione sempre più precisa della complessità dei problemi del bambino maltrattato, che porta a scegliere il tipo di intervento più appropriato per ogni problematica.

Infatti, se l’azione violenta sul bambino è certamente lesiva, la negazione lo è ancor di più ed il trauma è dato dal silenzio che lo circonda, dalla solitudine comunicativa a cui costringe chi ne porta il peso. Troppo spesso il contesto ambientale, familiare e sociale è indisponibile all’ascolto del disagio e della sofferenza, soprattutto dei più piccoli.

I vari relatori proveranno così a sviscerare le varie tematiche che si devono affrontare per riuscire ad aiutare proficuamente un bambino maltrattato od abusato, in modo da ricostruire la sua storia personale pur se dolorosa e dare un senso alla sua evoluzione.

L’intervento conclusivo da parte del Dott. Brocchini, Responsabile Area Dipendenze Patologiche dell’Oikos, vuole dimostrare che è indispensabile intervenire prima possibile in maniera adeguata, visto che una parte dei ragazzi ospiti delle nostre comunità hanno affrontato un’infanzia difficile senza essere aiutati in modo appropriato.

Ad aprire il convegno sarà il Presidente dell’Associazione don Giuliano Fiorentini, di seguito i saluti delle autorità.

Il primo intervento – dal titolo “Contrastare la violenza all’infanzia: il contributo del Cismai nella nostra Regione” - è a cura della Dott.ssa Albarosa Talevi, Presidente dell’Associazione Onlus “La voce dei bambini” e referente Cismai Marche ed Umbria.

In seguito prenderà la parola il Dott. Ugo Pastore, procuratore della Repubblica Tribunale per i Minori di Bologna.

Continuerà il Prof. Italo Tanoni, Garante per il rispetto dei diritti degli adulti e dei bambini illustrando l’Autorità di garanzia e le comunità di accoglienza nelle Marche.
Poi, il Dott. Claudio Foti, Psicologo, Psicoterapeuta, Direttore Scientifico Centro Studi Hansel e Gretel Onlus di Torino affronterà il tema “Come sollevare i macigni sulla sofferenza dei bambini?”

Prenderà in seguito la parola la Dott.ssa Evelyn Ramonda, Psicoterapeuta sempre del Centro Studi Hansel e Gretel Onlus di Torino, parlando di “Cosa insegnano i soggetti traumatizzati?”

Infine, il Dott. Lorenzo Brocchini, Responsabile Area Dipendenze Patologiche dell’Oikos, concluderà il Convegno con l’intervento “Interrompere la catena del trauma”.

Dipendenza da Internet


NUOVE FONTI
http://www.dipendenzadainternet.com/
Il sito affronta il tema della dipendenza da internet nelle sue diverse
forme: dipendenza da netgaming, dipendenza dai social network,
dipendenza da gambling on-line, dipendenza dalla pornografia online.

Seminario su problematiche teoriche e pratiche della responsabilità medica in mediazione


Organizzato dall’Istituto Nazionale Telematico, ente di formazione accreditato dal Ministero della Giustizia, e patrocinato dal Comune di Battaglia Terme.

Nuovo appuntamento con il tema della mediazione obbligatoria: giovedì 29 marzo 2012, dalle 15.00 alle 18.00, si terrà un seminario formativo organizzato dall’Istituto Nazionale Telematico di Battaglia Terme (PD) in collaborazione con l’Amministrazione comunale.
Saranno affrontate le problematiche teoriche e pratiche della responsabilità medica in mediazione. La sempre maggior consapevolezza e risolutezza del paziente nel difendere i propri diritti di parte lesa, infatti, ha portato negli ultimi anni a un numero esorbitante di denunce di malpractices, andando ad ingolfare un sistema giudiziario già in affanno.

Conformemente allo spirito conciliativo, la mediazione obbligatoria in materia di risarcimento del danno derivante da responsabilità medica (ex d.lgs. 28/2010) mira a sondare le ragioni profonde del conflitto tra paziente e medico, tentando di operare fuori dalla mera logica del rimborso materiale.

Il Dott. Andrea Failoni, amministratore di Quantum Expert srl (Organismo di mediazione specializzato in controversie relative al risarcimento del danno derivante dalla circolazione di veicoli e natanti e da responsabilità medica) e l’Avvocato Daniela Savio, mediatore e formatrice accreditata (nonché Responsabile scientifico dell’Istituto Nazionale Telematico), cercheranno proprio di evidenziare il diverso ruolo assunto dalle parti in tali casi di mediazione.

Per chi non potesse essere presente, il seminario sarà trasmesso in modalità Webinar.
La domanda d’iscrizione, che è possibile effettuare online all’indirizzo www.sapermediare.it, dovrà pervenire entro il 26 marzo 2012.

domenica 25 marzo 2012

Siti Internet di interesse sociale

http://www.socialnews.it
Mensile di promozione sociale
Direttore: Massimiliano Fanni Canelles
Editore @uxilia Onlus 


http://mappaterzosettore.ning.com/
Mappa terzo settore

http://www.modavi.it/
Movimento associazioni volontariato italiani

http://www.cismai.org
sui minori

http://www.minori.it/
portale infanzia ed adolescenza

http://fannicanelles.blogspot.it/
tutore pubblico minori

http://www.minoriefamiglia.it/
associazione italiana magistrati minorili

http://www.iismas.it/index.htm
istituto internazionale scienze mediche antropologiche e sociali